Sollevamento e movimento terra

Benne per escavatori

Tutte le tipologie di benna per miniescavatori

benne per escavatori

In questa sezione trovi benne e accessori adattabili a tutte le marche di miniescavatori e escavatori, l'attacco verrà prodotto su misura. Disponibili in varie dimensioni in base al peso della macchina operatrice e con la possibilità di scegliere il tipo di denti. Negli anni ci...

Benne per escavatori

Tutte le tipologie di benna per miniescavatori

benne per escavatori

In questa sezione trovi benne e accessori adattabili a tutte le marche di miniescavatori e escavatori, l'attacco verrà prodotto su misura. Disponibili in varie dimensioni in base al peso della macchina operatrice e con la possibilità di scegliere il tipo di denti. Negli anni ci siamo specializzati nel servire il settore del movimento terra e del sollevamento, riuscendo a soddisfarre qualsiasi tipo di esigenza lavorativa: dallo scavo, alla movimentazione, alla bonifica e selezione di materiale, mettendo insieme un'ampia gamma di accessori e attrezzatura a prezzi più che convenienti. Giffi Market è l'unico e-commerce in cui potete trovare qualsiasi tipologia di benna a seconda dell'uso e del tipo di materiale da movimentare: Benne grigliate per una selezione primaria di materiali di varia natura, standard da scavo per lavori di sbancamento e carico in terreni di leggera e media consistenza, rinforzate per escavatori per terreni più compatti, miscelatrici, pulizia fossi per il ripristino e la realizzazione di scarpate, trapezoidali per la pulizia e bonifica di canali, rastrello per escavatore, da roccia, benne metano per operare nella manutenzione di tubazioni, ribaltabili per muletto, accessori per pala e minipala. Qualsiasi tipo di attrezzatura usate, qui potrete trovare quello che cercate. Sul nostro portale inoltre potrai acquistare l'attacco rapido che ti permetterà l'aggancio e la sostituzione veloce delle attrezzature.

Benne realizzate con l'attacco su misura

Le benne vanno in produzione al momento dell'ordine, vengono realizzate in base al peso operativo della macchina, con l'attacco su misura e in acciaio e Hardox: ciò permette un'elevata resistenza alle sollecitazioni e ai lavori più gravosi e una resistenza nel tempo, fondamentale per evitare costose riparazioni in caso di rotture o consumo. I tempi di di produzione sono circa 15- 20 giorni lavorativi, ma variano a seconda della tipologia di attrezzatura. Sul nostro sito potrete trovare gli accessori per escavatori e miniescavatori di tutte le dimensioni e per tutti i tipi di escavatore a prezzi davvero convenienti. Verranno infatti progettati e prodotti in base alle indicazioni che ci fornirete (marca e modello escavatore), riuscendo a fornire l'attrezzatura per tutti i marchi: Bobcat, Caterpillar, Komatsu, Yanmar, Case, Eurocomach, Hitachi, Jcb, Kobelco, Kubota... Basta scegliere il peso dell'escavatore dal "filtro prodotti" e poi la dimensione della pala, una volta effettuata la scelta basterà fornirci modello, marca e anno della macchina movimento terra. Se avete qualche esigenza particolare non esitate a contattarci, spiegateci di cosa avete bisogno, per cosa usate l'attrezzatura e cercheremo di soddisfare le vostre esigenze per permettervi di lavorare al meglio; possiamo, per esempio, su preventivo produrre anche benne con adattatore per attacco rapido Klac o solamente la piastra da saldare

Accessori per escavatori

Su Giffi Market trovi anche altra attrezzatura per il tuo mini escavatore, come le forche, le Trivelle, martelli demolitori e trince, inoltre c'è un'intera categoria dedicata alla vendita dei cingoli in gomma.

Rampe da carico

Ampia anche la sezione delle rampe in alluminio: rampe da carico per escavatori, rampe per mezzi pesanti, rampe per moto. Presenti anche le passerelle da cantiere: pedonali e carrabili. Infine basi di appoggio per stabizzatori, che ti permetteranno di lavorare in sicurezza su qualsiasi superficie con piattaforme aeree, gru e sollevatori

Le foto hanno il solo scopo illustrativo. I pesi sono indicativi.

+ continua...

Sollevamento e movimento terra  .

Sotto-categorie

  • Benne per escavatori

    Benne per escavatore in vendita

    Le benne standard per miniescavatori ed escavatori sono adatte per lo scavo, la movimentazione di benne miniescavatoreterreni, pietrame di leggera e media consistenza. In questa categoria puoi trovare le benne di tutte le dimensioni e per tutti i tipi di escavatore. Le benne scavafossi qui in vendita verranno progettate in base alle indicazioni fornite dal cliente, con l'attacco su misura. Solo su Giffi Market trovi questi prezzi convenienti per un prodotto di altissima qualità. Scegli il peso dell'escavatore dal "Filtro prodotti" e poi la dimensione della benna. Prima di aggiungere il prodotto nel carrello indica nell'apposito spazio il modello, la marca e l'anno dell'escavatore, la benna verrà realizzata con l'attacco su misura.

    *I pesi delle benne sono da intendersi come indicativi

  • Benne pulizia fossi

    Benna pulizia fossiLa benna pulizia fossi per miniescavatori ed escavatori è adatta per scavi lungo gli argini dei fiumi, dei canali, per la pulizia di fossati e scarpate, per il livellamento di pendenze e altri lavori di finitura. La poca profondità e le dimensioni compatte consentono di lavorare con facilità in spazi ridotti. I fori di scarico consentono lo svuotamento dei liquidi.

    Su Giffi Market trovi benne per ogni tipo di escavatore. Scegli il peso dell'escavatore dal "Filtro prodotti"e poi la dimensione della benna.

    Prima di aggiungere il prodotto nel carrello indica nell'apposito spazio il modello, la marca e l'anno dell'escavatore, la benna da fossi verrà realizzata con l'attacco su misura. Solo su Giffi Market trovi questi prezzi.

    *I pesi delle benne sono da intendersi come indicativi

  • Benne grigliate

    Benna grigliata

    Le benne grigliate per escavatori e miniescavatore sono usate per lo scavo, vaglio e carico di inerti Benna grigliatae pietrame, idonee quindi per una selezione dei materiali, grazie alla luce delle griglie, e per una bonifica e pulizia dei terreni. Il suo funzionamento consiste nello scuotere il braccio dell'escavatore, l'oscillazione fa cadere il materiale che dimensioni inferiori alla distanza delle griglie.

    In questa sezione di Giffi Market potrete trovare benne di tutte le dimensioni e per tutti i tipi di escavatore. L'attacco sarà fatto su misura in base alle indicazioni fornite sulla macchina operatrice (marca e modello escavatore). Il materiale utilizzato per la produzione è di altissima qualità e offre una straordinaria longevità. Le benne in vendita sul nostro sito sono a prezzi davvero convenienti e vi forniranno un grande risparmio. Scegli il peso dell'escavatore dal "filtro prodotti" e poi la dimensione della benna  Prima di aggiungere il prodotto nel carrello indica nell'apposito spazio il modello, la marca e l'anno dell'escavatore: la benna verrà realizzata con l'attacco su misura.

    *I pesi delle benne sono da intendersi come indicativi

  • Cingoli in gomma

    Vendita Cingoli in gomma di tutte le misure

    Scegli il tuo cingolo selezionando la larghezza dal "filtro prodotti"

    Cingoli in gomma per miniescavatori prezzi

    Giffi Market offre un'ampia gamma di cingoli in gomma di varie misure applicabili a tutti i modelli di miniescavatori,escavatori, minipale cingolate e motocarriola. I cingoli in vendita sul nostro portale sono disegnati e progettati con le più avanzate tecnologie al fine di realizzare un prodotto dall'elevata qualità e resistenza: anima lamellare in acciaio fuso in continuità, cablaggio interno in filo d'acciaio continuo senza saldature.

    Accertati delle misure del cingolo di cui hai bisogno, puoi farlo leggendole stampate direttamente sui cingoli usati da sostituire oppure misurando fisicamente la larghezza del cingolo espressa in mm, il passo (distanza tra il centro di un dente ed il centro del successivo) e contare il numero di denti (maglie). Il formato sarà: Larghezza X Passo X Denti.

     

    Consigli sulla manutenzione ordinaria dei cingoli:

     

    1. Lavare sempre i cingoli in gomma con acqua dopo l'utilizzo della macchina

    2. Controllare periodicamente la tensione

    Per effettuare un controllo della tensione dei cingoli in gomma del tuo escavatore devi prima di tutto consultare il manuale di uso e manutenzione dell’escavatore, poi bisogna smontare lo sportello laterale per accedere alla valvola del tendicingolo per aggiungere grasso con l’ingrassatore pneumatico o manuale fino al raggiungimento della tensione corretta. Stringere successivamente la valvola del tendicingolo fino a fine corsa e poi tornare indietro di mezzo giro per lasciare un po’ di gioco. Far ruotare lentamente il cingolo con il mezzo sollevato da terra per verificare la corretta rotazione. Infine bloccare la valvola del tendicingolo e rimontare lo sportello.

    1. E' buona norma procedere sempre alla sostituzione contemporanea dei due cingoli, anche quando se ne è danneggiato uno solo. Si avrebbe un dislivello tra i due cingoli che alla lunga potrebbe portare problemi.

    Sostituire un cingolo da solo ha ovviamente dei vantaggi in quanto richiede un minore investimento ed occorre minor tempo per la sostituzione, d’altro canto il risultato che si ottiene non è dei migliori in quanto si ha una disparità di usura dovuta all’utilizzo di cingoli di marchi diversi o condizioni di usura diverse, il mezzo cingolato si ritrova in una condizione di svantaggio a causa della disparità di contatto sul terreno di lavoro e molto probabilmente il cingolo non sostituito sarà soggetto ad una rottura molto prossima. La sostituzione dei cingoli in gomma in contemporanea porta dunque un aumento delle prestazioni del cingolato e aumenta la resistenza avendo la stessa condizione di usura da un lato e dall’altro. E’ consigliabile infatti sostituire entrambi i cingoli in gomma e conservare il cingolo usurato ma non rotto come ricambio in caso di emergenza.

    1. Conservare eventuali cingoli di scorta coperti e in un luogo asciutto, tenendoli al riparo da agenti atmosferici come la luce solare, pioggia e neve, che potrebbero rovinarne le condizioni

    1. Per allungare la durata dei cingoli in gomma evita, se possibile, di lavorare o sostare su olio, fluido idraulico, combustibile e grasso in quanto queste sostanze hanno un’azione corrosiva nei confronti della gomma

    2. Il carico e la velocità devono essere sempre regolati sul dispositivo in modo che il cingolo non scivoli evitando così eventuali lesioni

     Su Giffi Market trovi cingoli in gomma per miniescavatori a prezzi convenienti e garantiti 12 mesi per tutti i tipi di mezzi (Bobcat, Yanmar, Caterpillar, JCB, Kubota, Komatsu...). Su richiesta forniamo preventivi per cingoli Bridgestone.

     




  • Basi di appoggio per...

    Basi di appoggio per stabilizzatori

    Basi di appoggio per stabilizzatori di tutte le macchine operatrici: gru per autocarro, sollevatori telescopici, piattaforme aeree.base di appoggio per stabilizzatori

    Le nostre basi, indispensabili per poter lavorare in totale sicurezza su qualsiasi superficie, sono tanto leggere quanto resistenti grazie alla plastica ad alta densità molecolare e permettono di posizionare qualsiasi mezzo di lavoro, come Gru per autocarro, pompe per calcestruzzo, sollevatori telescopici, tutti i tipi di piattaforme aeree, gru a torre, autogru e per finire anche i camper, i quali spesso hanno in dotazione dei piedi stabilizzatori di dimensioni non proporzionate ai carichi che devono sostenere.

    Le piastre di appoggio in vendita su Giffi Market garantiscono una solida base su cui appoggiare i piedi stabilizzatori di ogni mezzo grazie all’allargamento della superficie di appoggio, distribuendo così in maniera efficace il carico, operando di conseguenza in completa sicurezza.

    Le cattive condizioni del terreno e l’utilizzo scorretto degli stabilizzatori possono essere causa di incidenti come il ribaltamento del mezzo, è possibile infatti che più dell'80% del peso della macchina può pesare su una ruota o uno stabilizzatore, causando così problemi alla stabilità del mezzo, questo può essere evitato utilizzando le basi di appoggio per stabilizzatori.

    Tre consigli per l’utilizzo delle piastre stabilizzatrici:

    • Posiziona sempre lo stabilizzatore nel centro della base di appoggio, posizionarlo in punti diversi renderebbe inutile l’uso delle pedane di appoggio per stabilizzatori.

    • Su terreni soffici il peso deve essere distribuito su una superficie maggiore, è dunque consigliabile l’utilizzo di piastra stabilizzatrice di dimensioni maggiori.

    • Controllare sempre prima di operare che il terreno sul quale si devono posizionare le basi di appoggio non sia soggetto a cedimenti o che siano presenti buche nel terreno.

    Le nostre Piastre stabilizzatrici durano nel tempo, sono prive di manutenzione e sono facilmente trasportabili grazie alle alla presenza di maniglie.

    Le basi di appoggio per stabilizzatori sono disponibili in varie misure e spessori per rispondere alle diverse esigenze e alla macchina operatrice da stabilizzare.

    Su Giffi Market trovi anche le nuovissime lastre carrabili, delle piastre mobili di protezione, soluzione ideale per esempio nei cantieri o a protezione di giardini o pavimentazioni delicate.

    La spedizione è gratuita in tutta Italia

  • Denti per Benne

    Denti per benne

    I denti per benne venduti su Giffi Market sono di ottima qualità e grazie all’acciaio con cui sono costituiti hanno un’alta resistenza all’usura.Denti per benne
    Nel catalogo sono presenti varie tipologie di denti che si differenziano in base alle caratteristiche e alle modalità di utilizzo.

    Tra i denti per benne per escavatori più utilizzati ci sono quelli a forcella, comunemente montati su benne da scavo standard, vengono imbullonati direttamente sulla benna.
    I
    denti forcella sono tra i più presenti nei siti di scavo e nei cantieri, dato che assicurano efficienza operativa e forze di scavo superiori, rendendo le benne adatte a scavare varie tipologie di terreno:

    soprassuolo, argilla e sabbia sfuse, ghiaia e sassi.

    Per scavi più difficoltosi come nelle cave di roccia, per lo scavo di materiali compatti, roccia brillata, argilla dura e compatta, pietre, ghiaia e basalto scarificato, sono indicati i denti esco, marchio leader del mercato nel settore dei denti porta-capsule.

    Il rivoluzionario sistema di denti per benne “esco SUPER V”, disponibile in più taglie per adattarsi meglio alle prestazioni delle macchine, hanno un profilo affilato e penetrante per migliorare le capacità di penetrazione e caricamento, ridurre il consumo di carburante e le necessità di manutenzione.
    I
    denti esco garantiscono maggiore solidità grazie all’aumento dei piatti di stabilizzazione e delle superfici di supporto del carico.

    • L’elevata qualità dell’acciaio consente la migliore resistenza all’impatto e all’usura, aumentando la produzione e riducendo i costi di funzionamento.
    • Il fissaggio è riutilizzabile (dalla taglia V29) e ricostruibile (dalla taglia V51) in modo da ridurre i costi.
    • Il contorno del nasello è migliorato per una migliore resistenza allo stress e una maggiore resistenza.
    • La tecnologia di fusione dell’acciaio utilizza il CAD per ottimizzare le caratteristiche del dente, in termini di migliori prestazioni e maggior durata.

    I denti di tipo Esco hanno un sistema di fissaggio elicoidale, la capsula si monta con un quarto di giro ed è mantenuta in posizione dal fissaggio; maggiore è la forza di penetrazione maggiore è la tenuta della capsula.
    Questi denti sono facili da installare e da sostituire, migliorando così l’operatività del prodotto. 

    Sono disponibili inoltre i denti CAT (tipo Caterpillar), capsule molto resistenti progettate per durare a lungo.
    Grazie all’aggiunta di nervature sulle capsule corte, penetrazione e lunghe, si ha a disposizione un sistema di
    denti per benne robusto e resistente, prodotto con metallo di elevata qualità e concentrato sulle superfici più esposte all’usura che garantisce la massima penetrazione restando affilate per tutta la loro durata, assicurando così la massima produttività.

     

    Sono inoltre ordinabili su Giffi Market una vasta selezione di denti non presenti sul catalogo ma disponibili su richiesta:

     

    Denti angolari, denti forcella, denti per benne mordenti, denti per frantumatori, denti tipo bofors a foro verticale, denti tipo bofors a foro orizzontale, denti bofors per pale, denti ripper mini denti a saldare (e la nuova tecnologia di denti Silver, intercambiabile con tutti i denti a forcella di tipo JCB, con portapunta da imbullonare).

     

    Sarà disponibile a breve una sezione di denti per benne suddivisa per le marche più comuni di escavatori e pale come:

    denti a forcella tipo Bobcat, denti a forcella tipo Caterpillar, denti tipo FAI - FKI, denti tipo Fiat, denti tipo Hanomag, Ihmer, JCB, Komatsu, Kubota, New Holland - Case, Palazzani, Terex - Fermec - MF, Terex - Schaeff, Venieri, Wacker - Neuson.

  • Martelli per escavatori

    Martelli demolitori per escavatori

    I martelli demolitori per miniescavatori in vendita a prezzi convenienti su Giffi Market sono prodotti di alta tecnologia e di ottima qualità. martelli demolitori per escavatori   

    Tra i diversi fornitori di demolitori idraulici oggi in commercio, Giffi Market ha selezionato solo il meglio offrendoti i prodotti Tecna, adatti ad ogni tipologia di utilizzo essendo affidabili, silenziosi e con un alto rendimento nel tempo, questi martelli demolitori sono veramente indistruttibili. Sono disponibili martelli demolitori per miniescavatori adatti al lavoro in cantieri stradali, alla demolizione e riciclaggio nei centri abitati e grazie alla loro versatilità sono adatti anche alle ristrutturazioni di edifici. Per lavori più importanti puoi scegliere i martelli demolitori per miniescavatori medi, i quali avendo un ottimo rapporto peso/potenza, sono ideali per demolizioni di edifici, lavori di sbancamento in aree urbane e per la demolizione secondaria in cava. Se si ha bisogno invece di compiere lavori imponenti in tempi molto brevi, la soluzione migliore è l’utilizzo di un martello demolitore per escavatore più grande, ideale per lo sbancamento primario in cava, per lo scavo di fondazioni, per lo scavo di grandi gallerie stradali e tunnel ferroviari. 

    Giffi Market propone demolitori idraulici Tecna di diversi modelli divisi in classi di peso, applicabili a tutti i tipi di miniescavatore. Il martello verrà prodotto con sella su misura, basterà indicarci marca e modello del mini escavatore.

    In dotazione con il martellone per escavatore: sella standard, una punta cono, una punta a scalpello e le tubazioni idrauliche.

     

    Consigli sull’utilizzo:

    Per un corretto utilizzo del martello demolitore per miniescavatore assicurati di:

    • Posizionare il demolitore idraulico perpendicolarmente al piano di lavoro.

    • Esercitare la giusta pressione per evitare che l’energia si scarichi sia sulla roccia che sul demolitore e sul braccio dell’escavatore causando danni.

    • Rompere gradualmente i massi, cominciando dalle facciate e mai dal centro.

    • Evitare di sollevare l’escavatore da terra mentre il demolitore idraulico è in funzione perché  dopo aver rotto il materiale il mezzo potrebbe cadere danneggiandosi.

     

    Per evitare di danneggiare inutilmente il martellone per escavatore non:

    • Battere a vuoto - si rischierebbe di provocare usure precoci allo strumento o scheggiature allo scalpello.

    • Usare lo scalpello per spostare materiali - il demolitore idraulico potrebbe incepparsi e rompersi.

    • Battere sullo stesso punto per troppo tempo - farlo per più di 30 secondi potrebbe surriscaldare l’olio idraulico e il motore potrebbe incepparsi.

    • Utilizzarlo su fango e acqua - se il martello demolitore per miniescavatore non è dotato di equipaggiamento subacqueo potresti incorrere in rotture ti consigliamo quindi di fare attenzione a questo dettaglio.

     

    Per aumentare la vita del demolitore idraulico per miniescavatore bisogna effettuare una manutenzione costante e precisa. Per evitare il grippaggio della punta e della boccola bisogna ingrassare l’utensile ogni ora, va inoltre verificata la presenza di una leggera pellicola di grasso sulla punta.

    E’ molto importante che i tubi flessibili ed il loro fissaggio siano integri, è consigliabile effettuare un controllo al termine di ogni turno di lavoro.

    Bisogna inoltre controllare manualmente il gioco tra la punta e la boccola del martello demolitore per miniescavatore e verificare visivamente l’integrità del parapolvere.

    Almeno una volta a settimana bisogna smontare l’utensile per pulire accuratamente l’interno della boccola ed infine controllare lo stato d’uso dei fermautensile.

  • Attacchi rapidi

    Attacco rapido miniescavatore

    L’attacco rapido per miniescavatore si interpone tra l'escavatore e la benna e permette l'aggancio e la  sostituzione veloce delle attrezzature, questoAttacco-rapido-universale-miniescavatore garantisce un notevole risparmio di tempo e aumenta l'efficienza del lavoro.

    In questa categoria Giffi Market propone l’attacco rapido universale per escavatore, una tipologia d’innesto che ti permette di collegare tutti gli utensili che utilizzavi anche senza di esso, questo perché il sistema di bloccaggio agisce direttamente sui perni dell'utensile, fissando quest'ultimo al braccio dell'escavatore meccanicamente o idraulicamente. per cui potrai continuare a utilizzare le benne che già possiedi, senza dover fare nessuna modifica. L'aggancio rapido con l’utensile avviene meccanicamente attraverso un sistema a molle

    Produrremo l'attacco rapido universale su misura per il tuo escavatore dopo che ci avrai comunicato marca e modello in fase di ordine.

     

    Le tipologie di attacchi rapidi universali per escavatori sono due:

    • Attacco rapido Universale Meccanico - ti consente di utilizzare gli utensili e le benne che già possiedi, l'unico svantaggio è che non puoi operare in completa autonomia senza scendere dal mezzo, questo perché lo sgancio va effettuato tramite una leva che agisce su una molla (vite in caso di mezzi molto grandi) liberando i perni.

    • Attacco rapido Universale IdraulicoIn pratica ha lo stesso funzionamento di quello meccanico ma con il vantaggio di poter operare in completa autonomia dall'interno dell'escavatore.

    L’attacco rapido meccanico ha un prezzo inferiore rispetto a quello idraulico che richiede comunque un collegamento con l’impianto presente sul miniescavatore anche se non riduce la pressione nei tubi.

    Per assicurarsi di aver collegato in maniera corretta l’attacco rapido universale all’escavatore e all’utensile bisogna effettuare la prova di contropressione.  

    Questa prova va effettuata ogni volta che si sostituisce un utensile, quando si mette in servizio un escavatore o quando subentri alla guida di un escavatore dopo qualcun altro.

    Per prima cosa controlla visivamente che l’attacco rapido universale sia bloccato, poi poggia a terra l’utensile che hai agganciato, infine esercita una pressione su di esso per almeno tre secondi, facendo questi semplici passaggi puoi verificare se il bloccaggio sia avvenuto correttamente e tiene, in caso contrario l’utensile si sgancia a terra e non in aria, evitando così di cadere dall’alto e di ferire gravemente le persone.

    Su Giffi Market trovi l’attacco rapido per miniescavatore di cui hai bisogno al prezzo migliore sul mercato.

    Sono disponibili anche gli attacchi rapidi: Klac; Lehnoff; T-REV; Morin; Came; RA; RC;

    Richiedi un preventivo per l’acquisto telefonando al numero 342 648 8403 o mandando una mail a info@giffimarket.com

  • Attacchi rapidi klac

    Attacco rapido KlacAttacco rapido Klac

    L'attacco rapido Klac è forse il più utilizzato della sua categoria per la sua semplicità di utilizzo e per la sua praticità.

    Questa tipologia di attacco rapido per escavatore è compatta, ha un sistema di recupero del gioco e garantisce una sicurezza assoluta. La fase di aggancio è automatica sia in quello meccanico che in quello idraulico. Lattacco rapido Klac non ha bisogno di essere ingrassato, regolato e non ha viti, bulloni, chiavette o guarnizioni. 

    E' costruito con parti in fusione per garantire una maggiore longevità e robustezza, lattacco rapido Klac rispetta la normativa CE.

    La principale differenza tra l’attacco rapido Klac meccanico e quello idraulico è che nel secondo caso le operazioni di cambio degli accessori vengono svolte tutte dalla cabina dell’escavatore, mentre nel primo caso lo sgancio è manuale e si svolge attraverso una leva.

    L’attacco rapido Klac idraulico è costruito con una linea idraulica a semplice effetto che viene attivata solo per lo sgancio dell’utensile, la fase di aggancio è completamente meccanica.

    Sono disponibili su preventivo anche le piastre per l’attacco rapido Klac e le benne di tutti i tipi predisposte per questo tipo di aggancio.

  • Perni per benne

    Acquista i perni per le benne del tuo escavatore

    Su Giffi Market trovi i perni per benne, venduti a coppia, a prezzi davvero convenienti. perni per benneScegli il diametro, indicaci marca e modello dell'escavatore e aggiungili al carrello, le spedizioni sono gratuite.

  • Rampe in alluminio

    Rampe di carico in alluminio Rampe in alluminio

    Le rampe in alluminio per veicoli gommati e cingolati  in vendita su Giffi Market sono state studiate, progettate e realizzate per soddisfare al meglio le esigenze di carico e scarico di mezzi e attrezzature in molteplici campi di applicazione. Le rampe per miniescavatori garantiscono una sicurezza per le operazioni di carico e scarico di mezzi per il movimento terra, spesso infatti si possono verificare situazioni di pericolo per caduta della rampa, per cedimenti dovuti a rampe improvvisate o in casi più rari(estremi) dal carico dell’ escavatore senza rampe, portando a conseguenze anche molto gravi per il conducente e per il mezzo caricato.

    Per un corretto processo di carico/scarico bisogna:

    -Assicurarsi di aver prima pulito le rampe in alluminio per assicurare il massimo grip al mezzo in salita/discesa (evitando la presenza di sostanze viscose;)

    -Distanziare le rampe in funzione della larghezza tra le ruote/cingoli;

    -Posizionare le rampe di carico su un terreno solido e piano;

    -Non correggere la traiettoria in salita/discesa ma ripetere la manovra in caso di errato posizionamento;

    -Assicurarsi che le rampe in alluminio siano saldamente ancorate al mezzo di trasporto.

    Per le rampe partner storico di Giffi Market è Metalmec, azienda italiana leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi di carico in lega di alluminio. Ogni rampa è sagomata e saldata nel rispetto dei più severi standard qualitativi, collaudata al doppio della portata dichiarata.

    Per scegliere la dimensione corretta delle rampe in alluminio bisogna conoscere il peso del mezzo, la larghezza dei cingoli/gomme e l’altezza del pianale del veicolo per il trasporto;

    una volta a conoscenza dei seguenti dati si può effettuare un semplice calcolo per determinare la lunghezza:

                                                            L=(A ÷ %G) x 100

    -Dove L è la lunghezza;

    -A è l’altezza del pianale (espressa in metri)

    -G è la pendenza in percentuale delle rampe in alluminio (inclinazione massima in percentuale consigliata 30%).

    Una volta calcolata la lunghezza basta scegliere la rampa con la larghezza idonea al cingolo/gomma del mezzo da caricare/scaricare e con portata sufficiente.

    Esempio: Abbiamo un piccolo escavatore con interasse 1 m, larghezza cingoli 25 cm, peso 1500 Kg ed il nostro automezzo ha un'altezza del pianale di circa 1,2 m;

    -La lunghezza ideale per le rampe in alluminio è: (1,2 ÷ 30) x 100 = 4 m.

    In questo caso la rampa adatta è una rampa da 4 metri 

    Solo su Giffi Market trovi rampe a prezzi così convenienti con spedizione gratuita.

  • Trince

    Trincia per miniescavatore

    La trincia per miniescavatore è la soluzione ideale per lo sfalcio d'erba su argini di fiumi e canali. Ricopre un ruolo cruciale nel garantire un corretto funzionamento dei canali di scolo permettendo una facile e veloce eliminazione di rami o siepi che potrebbero causare difficoltà nel regolare scorrimento idrico, causando così allagamenti e nel caso di terreni agricoli danni alle colture.

    Grazie al motore con funzionamento bidirezionale la nostra trincia Ghedini per miniescavatore è pratica e veloce nel compiere operazioni di manutenzione urbana come la pulizia dei cigli delle strade, pratica fondamentale sotto vari aspetti per la cura dell’arredo urbano e del verde di un Comune. In estate infatti, le erbacce e gli arbusti tendono a crescere notevolmente causando molti disagi sia alle persone che guidano un'automobile sia a chi cammina sui marciapiedi. Problemi come scarsa visibilità ai lati, igiene per la salute pubblica, formazione di pozzanghere dovute ad uno scarso deflusso delle acque piovane, possono essere risolti con un intervento di trinciatura.

    Per questo tipo di lavoro consigliamo la trincia piccola da 640 mm o la trincia da 840 mm.

    Trince

    La combinazione tra la coppia di coltelli a Y più un ulteriore coltello intermedio rende la trincia per miniescavatore efficace sia come trincia per erba che come trincia arbusti; può infatti essere impiegata per la preparazione di un terreno per la costruzione di nuovo edificio, un campo da calcio o una piscina, mettendo in sicurezza la zona prevenendo incendi con l’eliminazione delle sterpaglie tipiche di un campo incolto.

    Per lavori che richiedono una trincia per miniescavatore di dimensioni maggiori i prodotti consigliati sono la trincia da 1600 mm e la trincia da 1900 mm.

    La carpenteria a corpo unico rende la trincia per miniescavatore molto più resistente ad eventuali urti accidentali, permettendone così l’utilizzo in zone forestali, per bonificare e recuperare terreni boschivi, per creare corridoi forestali, nuovi pascoli in montagna o per preparare e curare le aree per l’installazione di pale eoliche. 

    La trincia non necessita del drenaggio dato che funziona solo con i tubi dell’olio in entrata e uscita, ed essendo collegata al braccio dell’escavatore permette di svolgere lavori su terreni sconnessi come la triturazione di andane derivanti dalla potatura in vigneti e frutteti.

     Giffi Market propone un'ampia sezione di trince per miniescavatore suddivise in base alla classe di peso dell'escavatore ed alla larghezza di lavoro desiderata.

    Ogni trincia per miniescavatore venduta su Giffi Market verrà prodotta con la sella di attacco realizzata su misura, inoltre la sella è imbullonata alla trincia così da poter montare il prodotto su diversi tipi di escavatore cambiando solo l’attacco.

     La trincia va in produzione al momento dell'ordine, tempi stimati 10/15 giorni.

  • Pinze di sollevamento

    Acquista le pinze di sollevamento

    Su Giffi Market è possibile acquistare le pinze di sollevamento più adatte al tipo di lavoro che bisogna svolgere.pinze di sollevamento

    E’ disponibile la pinza per cordoli, utilizzabile manualmente, con una gru o collegandola al braccio del miniescavatore tramite delle corde. Per utilizzarla con un mezzo, basta posizionarsi lungo la strada, in modo da raggiungere facilmente sia il punto in cui sono stoccati i cordoli che quello dove andranno posizionati e ruotando lentamente il mezzo, viene poggiato il cordolo facendosi aiutare da un operatore a terra per posizionarli in modo molto più preciso.

    Si può velocizzare il lavoro posizionando delle corde lungo il percorso su cui si sta lavorando in modo da facilitare il posizionamento corretto del cordolo attraverso la pinza per cordoli.

    Sono disponibili inoltre la pinza per pozzetti e la pinza per manufatti in cemento.

     

    Bisogna, durante lo svolgimento del lavoro, assicurasi che il peso del carico sia bilanciato, operando così in piena sicurezza.

    La movimentazione e la posa in opera dei manufatti in cemento tramite una pinza di sollevamento, devono essere effettuate in conformità alle norme vigenti sulla sicurezza.

    I prodotti a marchio Boscaro, sono una garanzia in quanto sono molto resistenti, affidabili e riducono al minimo le possibilità di danneggiare le estremità dei manufatti.

    Tutta questa attrezzatura per la movimentazione è testata secondo le norme UNI EN 13155, UNI EN 12100, UNI EN 349, UNI ISO 8686 E UNI EN 10204.

  • Selle di accoppiamento

    Le selle di accoppiamento sono attrezzature interposte tra la l'escavatore e attrezzatura varia come: i martelli demolitori, le Sella accoppiamentotrince, le pinze, le frese ecc.

    Basterà ci indichiate marca e modelle del miniescavatore e dell'accessorio e realizzeremo la sella su misura.

  • Forche per gru

    Forche per gru di altissima qualità

    Le forche per gru che abbiamo selezionato per te, grazie alla nostra esperienza sul campo di oltre 20 anni, sono robuste ed affidabili e vantano un’altissimaForche per gru qualità produttiva data dal marchio Boscaro, azienda che propone ogni anno prodotti all’avanguardia e insuperabili per la qualità della sicurezza offerta.

    Ti proponiamo forche per gru di ogni tipologia, queste vengono verniciate e zincate in modo ottimale per garantirne la durata nel tempo, in particolare ti suggeriamo le nostre forche per gru edile  con bilanciamento automatico e regolabili in altezza, ideali per sollevare pallets di ogni tipologia.

    Le nostre forche vengono utilizzate nella maggior parte dei cantieri per sollevare carichi dei materiali necessari alla costruzione di edifici, solitamente si utilizzano per portare ad alta quota bancali di mattoni forati, lastre di guaina o pallet di tegole.

    Nell’utilizzo della gru edile spesso si sottovalutano i rischi dovuti a un’installazione non corretta, per la normativa italiana difatti, il terreno deve avere una resistenza specifica di almeno 3kg/cm2 e se questo non è sufficientemente compatto devi realizzare una soletta di fondazione in cemento armato. E’ molto importante costruire un sistema di drenaggio per l’acqua piovana in modo che non si possa formare mai un ristagno sulla base dove è posizionata la gru edile

    Quando si utilizzano le forche per gru bisogna assicurarsi di:

    • Manovrare il carico sollevato ad almeno 2,5 metri dal suolo - questo per evitare contatti accidentali con gli operai che si trovano sulla traiettoria del carico;

    • Non passare sopra i lavoratori con il carico - in caso non sia possibile evitare questo processo devi segnalare tempestivamente la manovra ed accertarti che le persone presenti si siano allontanate dal carico.

    • Evitare di far passare il carico sopra le zone di transito o di lavoro - questo per limitare i danni in caso di caduta del carico, presta particolare attenzione a non far transitare il carico al di fuori del cantiere.

    • Non abbandonare mai la gru con il carico sospeso - i rischi sono di varia natura e potrebbero portare a conseguenze molto gravi.

    • Controllare le condizioni atmosferiche - in caso di forte vento o in generale di condizioni meteorologiche sfavorevoli è fortemente sconsigliato l’utilizzo delle forche per gru per il sollevamento di pallet di materiali. E’ cura dell’operatore che manovra il mezzo sospendere i lavori. 

    I carichi che vengono sollevati tramite le forche per gru sono suddivisi in cinque categorie:

    1. Carico unitario - è composto da elementi tenuti insieme con uno o più mezzi (reggette o involucri) e formato appositamente per la movimentazione, il trasporto, l’accatastamento e lo stoccaggio in una sola unità;

    2. Carico non unitario - in pratica è un carico che non ha le caratteristiche di quello unitario;

    3. Involucro termoretraibile - è un involucro in plastica che se riscaldato si ritira per rendere il carico più stabile e sicuro. Generalmente ha una durata di circa sei mesi;

    4. Pallet riutilizzabile - un pallet costruito appositamente dal produttore per essere riutilizzato purché non superi il suo carico consentito; 

    5. Pallet a perdere -viene chiamato anche pallet monouso e va scartato dopo un solo ciclo di utilizzo, questo NON può essere utilizzato per la movimentazione in quota dei carichi con le forche per gru;

    Nella produzione di queste attrezzature edili e accessori per gru nulla è lasciato al caso, dall'acquisto dei materiali fino alla consegna del prodotto finito. Le forche per gru sono realizzate secondo la normativa UNI EN 13155.

    Scegli la tua forca per gru, la spedizione è gratuita in tutta Italia.

  • Benne per calcestruzzo

    Benne per calcestruzzo

    Qui trovi le Benne per calcestruzzo di tutte le dimensioni da montare su gru da cantiere.Benna per Calcestruzzo

    Tutti i nostri prodotti sono pensati per svolgere lavori in maniera veloce e sicura senza però dare meno priorità alla precisione, le nostre benne autoscaricanti sono infatti dotate di scarico laterale con un’apertura a leva che consente il controllo del dosaggio e garantisce un orientamento più preciso del getto. In alternativa sono disponibili anche benne per calcestruzzo a scarico centrale con tubo in gomma e apertura a leva azionabile tramite una fune, la chiusura è invece a molla. Questa è l’ideale per gettare calcestruzzo su casseforme e pilastri.

    Quando utilizzi una gru edile non sottovalutare mai i rischi dovuti a un’installazione scorretta, per la normativa italiana difatti, il terreno deve avere una resistenza specifica di almeno 3kg/cm2 e se questo non è sufficientemente compatto devi realizzare una soletta di fondazione in cemento armato. Ricorda di costruire un sistema di drenaggio per l’acqua piovana in modo che non si possa formare mai un ristagno sulla base dove è posizionata la gru edile

    Quando utilizzi le benne per calcestruzzo per gru assicurati di:

    • Non passare sopra i lavoratori con il carico - in caso non sia possibile evitare questo processo devi segnalare tempestivamente la manovra ed accertarti che le persone presenti si siano allontanate dal carico.

    • Evitare di far passare il carico sopra le zone di transito o di lavoro - questo per limitare i danni in caso di caduta del carico, presta particolare attenzione a non far transitare il carico al di fuori del cantiere.

    • Non abbandonare mai la gru con il carico sospeso - i rischi sono di varia natura e potrebbero portare a conseguenze molto gravi.

    • Controllare le condizioni atmosferiche - in caso di forte vento o in generale di condizioni meteorologiche sfavorevoli è fortemente sconsigliato l’utilizzo delle benne per calcestruzzo. E’ cura dell’operatore che manovra il mezzo sospendere i lavori. 

    I nostri secchioni per gru sono costruiti in maniera tale da favorire il carico del calcestruzzo con un’autobetoniera. Tra i molteplici utilizzi, è possibile trasportare e scaricare con una benna autoscaricante qualsiasi tipologia di inerti, dal terreno al pietrisco, questo sono infatti la soluzione perfetta per la creazione di giardini pensili.

    Tutte le nostre benne per calcestruzzo sono costruite e testate secondo le norme UNI EN ISO 12100, UNI EN 349, UNI ISO 8686, UNI EN 10027 e UNI EN 10204 e vengono emesse con l’apposita etichetta metallica, certificato di conformità e manuale di uso e manutenzione.

  • Benne rastrello

    Scegli la tua benna rastrello

    Le benne rastrello per escavatore sono utilizzate per la pulizia di terreni, la movimentazione Benna rastrello per escavatoree rimozione di sterpaglie e sassi, la benna rastrello (detta anche multiripper) è quindi l'ideale per la manutenzione ambientale.

    Per scegliere il rastrello per escavatore di cui hai bisogno, scegli prima il peso della tua macchina dal "filtro prodotti" e poi la larghezza della benna. Una volta scelta basterà indicarci nellospazio "personalizza questo prodotto" marca e modello dell'escavatore, l'attacco sarà realizzato su misura.

    *I pesi delle benne sono da intendersi come indicativi

  • Benne rinforzate

    Benna rinforzata

    Benne scavo per miniescavatori ed escavatori equipaggiate di spessori maggiorati e parti di materiale antiusura, adatte a scavi e movimentazione di inerti Benne scavo rinforzatemediamente gravosi e compatti. La benna è realizzata con un profilo studiato per ottenere una maggiore penetrazione di scavo e minore sforzo delle macchine a vantaggio delle prestazioni di lavoro.

    Robuste e resistenti all'usura. Scegli il peso dell'escavatore dal "Filtro prodotti"e poi la dimensione della benna.

    Prima di aggiungere il prodotto nel carrello indica nell'apposito spazio il modello, la marca e l'anno dell'escavatore, la benna verrà realizzata con l'attacco su misura.

    *I pesi delle benne sono da intendersi come indicativi

  • Benne miscelatrici

    benna miscelatrice

    Benne miscelatrici a prezzi convenienti

    Le benne miscelatrici chiamate anche impastatrici o benne betoniera, sono progettate per la produzione di calcestruzzo, questo le rende essenziali nei cantieri edili. Grazie alle benne miscelatrici è possibile la produzione della miscela in modo pratico, si ha la possibilità di trasportarla ovunque in completa sicurezza e comodità per poi scaricarla attraverso il foro centrale direttamente nel punto che bisogna ricoprire.

    Il punto di forza delle benne miscelatrici presenti in questa categoria, è che oltre ad essere di ottima qualità, resistenti, affidabili e sicure sono anche veloci nel miscelare perfettamente gli elementi, bastano solo tre minuti per ottenere un’amalgama perfetta.

    Le benne miscelatrici che puoi acquistare in questa pagina sono dotate di:

    • Motore idraulico Danfoss;

    • Eliche per la miscelazione in acciaio Hardox 500 TUF, un particolare acciaio antiusura;

    • Griglia frontale zincata a caldo con rompisacco;

    • Elettrodeviatore Bosch Rexroth per l’apertura dello scarico;

    • Tubi idraulici;

    • Kit connessione elettrica per applicarla alla macchina;

    • Tubo di scarico spiralato in gomma;

    Tutti i prodotti presenti in questa categoria sono adattabili a qualsiasi tipo di mezzo, ma la benna miscelatrice per minipala (skid loader) a differenza di quella per miniescavatori o caricatori telescopici non necessita di nessun adattatore, negli altri casi ci sarà un sovrapprezzo per la produzione dell’attacco.

    Giffi Market ha scelto le benne miscelatrici Sima, garanzia di qualità e professionalità, con alle spalle l’esperienza di oltre 25 in questo settore, per questo oggi produce benne impastatrici sempre più performanti e resistenti, specialmente per gli utilizzi più intensi e frenetici.

    Le benne miscelatrici permettono la lavorazione del calcestruzzo attraverso tre fasi: la carica del materiale, la miscelazione e lo scarico.

    • 1° fase: la carica dei materiali viene effettuata direttamente dalla benna applicata alla minipala, successivamente si aggiungono acqua e cemento.

    • 2° fase: le giranti spingono la miscela verso il centro della benna, ottenendo in questo modo un calcestruzzo di migliore qualità grazie a questa miscelazione forzata e non tramite caduta dalle pareti, nel processo le giranti continuano a ruotare durante il trasporto.

    • 3° fase: grazie all'apertura nel fondo della benna lo scarico del prodotto in lavorazione avviene per caduta.

    Nella scelta della benna è necessario verificare che la macchina operatrice abbia un carico operativo ammesso superiore alla massa massima della benna miscelatrice, di seguito un esempio:

    Ho deciso di acquistare una benna miscelatrice per Bobcat S100 che ha un carico di ribaltamento di 915 Kg; 

    La prima opzione che andrò a valutare è quella della benna miscelatrice da 250 litri , che ha un costo di poco superiore a quella più piccola ma mi permetterebbe di miscelare 50 litri in più di materiale. Dopo una verifica attenta questa però si rivela non idonea al mezzo che possiedo perché la massa massima della benna (benna+calcestruzzo) è di 950 Kg (puoi trovare tutti i dati nella parte bassa della pagina di ogni prodotto) mentre il carico di ribaltamento della mia minipala è di 915 Kg.

    In questo caso sono costretto a richiedere la benna miscelatrice da 200 litri  (o comunque più piccola) che ha una massa massima pari a 760 Kg e che quindi è perfettamente compatibile con la mia minipala, evitando così gravi danni al mezzo e possibili incidenti sul lavoro.

    In sostanza la formula da rispettare è questa: il Carico di ribaltamento (o carico operativo ammesso) deve essere MAGGIORE della massa massima della benna miscelatrice (benna+calcestruzzo).

    (Circolare del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali - Registrazione.0000028.02-07-2013 -)

    (se vuoi approfondire l’argomento clicca qui)

    Tutte le benne miscelatrici sono dotate di certificato CE, libretto d’uso e manutenzione

  • Benne trapezoidali

    Acquista la tua Benna trapezoidale 

    La forma a trapezio è studiata per la costruzione e pulizia di canali lungo gli Benne trapezoidaliargini delle strade.

    Su Giffi Market troverai benne trapezoidali di varie dimensioni, scegli il peso dell'escavatore dal "Filtro prodotti" e poi la dimensione della benna. Prima di aggiungere il prodotto nel carrello indicanell'apposito spazio il modello, la marca e l'anno dell'escavatore, la benna trapezio verrà realizzata con l'attacco su misura.

    *I pesi delle benne sono da intendersi come indicativi

  • Trivelle per escavatori

    Trivella per miniescavatore

    Scegli la trivella per miniescavatore più adatta alle tue esigenze tra quelle proposte in questa categoria.

    Per questa tipologia di prodotti Giffi Market ha scelto Ghedini, garanzia di qualità ed affidabilità, marchio storico per la produzione italiana.

    Ogni trivella per miniescavatore è costruita con corpo in acciaio che garantisce una elevata robustezza e affidabilità, è dotata di un riduttore di ultima generazione e  di una unità motrice completamente fatta in acciaio, sia internamente che esternamente, rendendo così la trivella per miniescavatore molto più resistente ai colpi accidentali.

    Le trivelle possono essere applicate ad ogni tipo di escavatore e sono suddivise in base alla classe di peso del mezzo su cui vanno montate.

    La punte possono ruotare sia in senso orario che antiorario e sono adatte alla perforazione su ogni tipo di terreno, dal morbido al roccioso.

    Il motore non necessita di drenaggio esterno (ciò vuol dire che la trivella idraulica per miniescavatore funziona con i solo tubi di entrata e uscita dell'olio e non occorre modificare l'impianto oleodinamico dell'escavatore).

    Le nostre trivelle per miniescavatori sono dotate di doppio snodo che garantisce il movimento trasversale e longitudinale, tale da permettere la perforazione perpendicolare del terreno indipendentemente dalla posizione dell'escavatore.

     

    Le trivelle per miniescavatore Ghedini hanno in dotazione una punta per terreni misti con la possibilità di scegliere il diametro, è inoltre possibile acquistare anche:

    • Punta con coltelli - costruita con acciaio anti usura, ideale per terreni agricoli.

    • Punta con picchi al Widia - costruita appositamente per lavorare su terreni rocciosi grazie alla particolare formula dell’acciaio Widia.

     

    Se non si ha bisogno di svolgere lavori particolarmente impegnativi, è disponibile la trivella per miniescavatori WD01, una versione leggera ed economica con innesto flangiato applicabile ad escavatori con un peso di massimo 20 quintali.

     

    Acquista la trivella per miniescavatore a prezzi unici, la produzione inizierà al momento dell'ordine, tempi stimati: 10/15 giorni

  • Trivelle - punte...

    Punte per trivelle

    Scopri le Punte per trivelle adatte a terreni misti e sassosi. punte per trivelle per terreni misti

    Su Giffi Market trovi solo prodotti di altissima qualità pensati per durare negli anni grazie alla ricerca di nuovi materiali e tecniche innovative di produzione. Tutte le nostre punte per trivelle sono costruite con acciaio resistente all’usura e quelle con diametro inferiore a 500 mm sono dotate di un puntale PENGO® sostituibile, le altre, dai 500 mm in poi, hanno in dotazione anche dei denti da scavo ricambiabili.

    L’attacco alla trivella avviene tramite un albero esagonale di 50 mm. 

    Scegli tra i prodotti presenti in questa categoria la punta per trivella adatta al tuo escavatore, sono disponibili in varie lunghezze e diametri.

    Approfitta della spedizione gratuita in tutta Italia.

  • Trivelle - Punte con...

    Punta per trivelle con coltelli

    Scegli le punte per trivelle con coltelli presenti in questa categoria per applicarle sulla tua trivella idraulica per miniescavatore, punta per trivella per terreni agricolisu Giffi Market acquisti solo prodotti di altissima qualità costruiti in acciaio resistente all’usura e pensati per durare negli anni. Grazie alla conformazione della parte finale di queste punte per trivelle potrai scavare su molte tipologie di terreno avendo la garanzia di un’alta efficienza, potrai quindi svolgere i lavori in maniera molto più veloce.

    Tutte le nostre punte per trivelle sono dotate di coltelli in acciaio antiusura ricambiabili per favorire il lavoro su terreni agricoli e di vario genere. 

    L’attacco alla trivella avviene tramite un albero esagonale di 50 mm. 

    Scegli la lunghezza ed il diametro che preferisci per acquistare la punta per trivella di cui hai bisogno.

    La spedizione è gratuita in tutta Italia.

  • Trivelle - Punte...

    Punte per trivelle da roccia

    Le Punte per trivelle da roccia presenti in questa categoria sono pensate per lavori intensi e veloci. punte per trivelle da roccia

    Grazie alla costruzione in acciaio resistente all’usura ed al puntale in Widia (conosciuto anche come carburo cementato o metallo duro, è un materiale composto da particelle dure di carburo di tungsteno inglobate in una matrice metallica.) le punte per trivelle da roccia in vendita su Giffi Market sono adatte a qualsiasi tipo di lavoro, dai terreni rocciosi o sassosi fino all’asfalto. Per ridurre al minimo i tempi di non operatività, le punte per trivelle hanno i picchi al Widia sostituibili, permettendoti così di sostituirli in modo rapido ed economico.

    Le punte per trivella da roccia hanno un albero esagonale di 50 mm che consente l’attacco solido e sicuro alla trivella idraulica per miniescavatore. sono disponibili in varie lunghezze e diametri, scegli quella più adatta alle tue esigenze.

    La spedizione è rapida e gratuita in tutta Italia.

  • Forche per minipala

    Forche per minipala

    Le Forche per minipala che trovi in questa categoria sono pensate e costruite per la movimentazione di pallets, sono adatte anche al sollevamento di materiali molto voluminosi.Forche per minipala

    Le forche del tipo Fem sono agganciate al telaio tramite un innesto centrale e sono spostabili per varie larghezze, sono disponibili anche i modelli con i lamellari in hardox per i lavori in cava.

    Per un’ulteriore sicurezza, le nostre forche per minipala sono dotate di una griglia superiore di sicurezza che garantisce una maggiore superficie d’appoggio per il pallet e rende quindi il carico più stabile.

    Per un utilizzo corretto, ottimale e sicuro delle forche per minipala segui i consigli elencati di seguito:

    • Quando trasporti pallet con le forche, abbassa il carico e mantienilo leggermente sollevato da terra, in questo modo avrai una maggiore visibilità e potrai effettuare manovre mantenendo il carico più stabile e sicuro.

    • Quando ti muovi con le forche per minipala senza trasportare nessun pallet, assicurati di tenerle basse e leggermente inclinate all’indietro per evitare che si impiglino o che urtino a qualche oggetto.

    • Quando trasporti materiali voluminosi che ti impediscono di vedere cosa c’è di fronte, ti consigliamo di trasportare il carico facendo retromarcia ma assicurandoti, prima di iniziare la movimentazione, di controllare che lo spazio di manovra del mezzo sia completamente sgombro.

    • Utilizza le forche per minipala per trasportare solo pallet con carichi bilanciati e sicuri.

    • Quando compi le operazioni di carico e scarico con le forche per minipala assicurati di mantenere la macchina allineata al carico, poi esegui un’ampia sterzata per avvicinarti con precisione al punto di scarico.

    • Durante il caricamento, se c’è altro materiale dietro il pallet che stai movimentando, riposiziona le forche per evitare di danneggiare gli altri pallet: posa il carico, quindi fai retromarcia e scarica il pallet delicatamente; per questa operazione potrebbe esserti utile un segnalatore, come ad esempio l’autista del camion sul quale stai caricando o scaricando; in questo modo sarà più facile posizionare le forche per minipala nel punto giusto al primo tentativo.

    Gli attacchi delle nostre forche sono del tipo unificato Bobcat, ma è possibile realizzarli su disegno specifico. (costo aggiuntivo da preventivare).

    Scegli le forche per minipala adatte al tuo mezzo, sono disponibili modelli da 10 fino a 40 quintali.

  • Benne per minipala

    Benna per minipala

    Benne standard per minipale gommate o cingolate. Adatte alla movimentazione di cumuli di ghiaia, terreno e tutto ciò che può essere definito come piccolo scavo.

    La benna minipala in vendita su Giffi Market è disponibile in varie dimensioni e può essere montata su qualsiasi macchina, basterà indicarci marca e modello

  • Benne grigliate minipala

    Benna grigliata per minipalabenna grigliata per minipala

    La benna grigliata per minipala viene applicata su minipale gommate o cingolate ed utilizzata per la selezione di materiale di vario genere come pietrame ed altro. 

    Ogni nostra benna grigliata per minipala è costruita con acciaio antiusura per poter resistere nel tempo allo scavo e carico di materiale edile di media gravosità. 

    Lo scatolamento è presso-piegato, viene costruito inoltre con uno spessore maggiorato per aumentare la resistenza della struttura. 

    Puoi utilizzare la nostra benna grigliata per minipala per separare tutto il materiale con dimensione maggiore rispetto a quella della griglia (della benna raccoglisassi), permettendoti poi di spostare in tutta comodità il prodotto setacciato e portarlo nel luogo di destinazione. 

    La benna grigliata per minipala viene comunemente chiamata anche benna raccoglisassi o benna spietratrice perché l’utilizzo che ne viene fatto principalmente. 

    La benne grigliate per minipala vengono utilizzate solitamente per: 

    • Rimozione di rocce e detriti;

     

    • Preparare e pulire il terreno prima della costruzione di un edificio;

     

    • Rimuovere le rocce dal terreno, così facendo renderai il tuo campo agricolo di qualità migliore e quindi più facile da coltivare;

     

    • Rimuovere ed eliminare detriti per la manutenzione di una proprietà;

     

    Per utilizzare correttamente la benna grigliata per minipala in un terreno agricolo, procedi lungo linee rette parallele iniziando a lavorare con la benna poco al di sotto della superficie.

    Procedi poi abbassandola gradualmente e una volta che hai raggiunto la capacità massima, solleva la benna grigliata per minipala e scuotila fino a far cadere le pietre di piccola dimensione ed il terreno rimasto.

    Scarica poi il materiale di risulta nel punto che preferisci ma ricorda di spostarti con la benna leggermente sollevata o comunque più bassa possibile per limitare i rischi di ribaltamento del mezzo. 

    Scegli la benna grigliata per minipala tra quelle che ti proponiamo, sono disponibili di larghezza operativa a partire da 90 cm fino ad un massimo di 2 metri. 

    Indicaci marca e modello della tua minipala al momento dell’ordine per la produzione dell’attacco.

     

    La spedizione è gratuita in tutta Italia.


  • Pinze per tronchi

    Pinze per tronchi                                                  

    Le pinze per tronchi sono ideali per la movimentazione, il carico e lo scarico di tronchi di albero privi dei rami e quindi pronti per il trasporto.Pinza per legno

    Le nostre Pinze Forestali sono utili per fare i lavori più scomodi e diversificati, come il carico di legname forestale in zone in cui gli spostamenti sono limitati, qui spesso ci si trova a caricare alberi con forma irregolare che ne rallentano lo spostamento, in questo caso l’acquisto delle nostre pinze per tronchi ti permette di lavorare in modo più agile e veloce, con queste difatti potrai sollevarli in gruppo grazie alla solidità della presa della pinza forestale e caricarli in tutta comodità e sicurezza sul mezzo di trasporto che stai utilizzando.

    Durante l’abbattimento degli alberi li puoi afferrare delicatamente con un perfetto controllo della presa nella parte alta, grazie alla nostra pinza per legno, in questo modo potrai gestire la direzione della caduta ed evitare che il fusto possa investire un mezzo o ancor peggio un operatore.

    Prima di procedere al carico con la nostra pinza per per escavatori assicurati di aver effettuato una sramatura efficace, di seguito ti suggeriamo i passaggi chiave:

    • Usa la motosega manovrandola dall'altezza del ginocchio;

    • Posizionati a sinistra del tronco con le gambe aperte a 45 gradi e mantieni la motosega vicina al corpo;

    • Cerca di muovere i piedi il meno possibile, durante questa fase è facile inciampare sui rami;

    • Utilizza la motosega come leva.

    • Taglia i rami in più fasi dall’esterno all’interno del tronco.

    Dopo aver completato questo processo puoi caricare con le pinze per legna i tronchi direttamente sul mezzo o puoi dividerli in sezioni più piccole in base alle tue esigenze e all’uso che ne devi fare. 

    Scegli in questa categoria la pinza per miniescavatori ed escavatori di cui hai bisogno, sono disponibili per modelli dagli 8 quintali a 100 quintali e su gru forestali di tutte le gamme e dimensioni.

     

    Le nostre pinze per tronchi sono costruite in acciaio Domex 710 e munite di valvola di blocco, possono essere accessoriate con sella di attacco a doppio snodo o con rotore idraulico a 360°.

     

    Acquista su Giffi Market le  a prezzi imbattibili, approfitta della spedizione gratuita in tutta Italia.

  • Viti coniche spaccalegna

    Spaccalegna a vite per miniescavatore                                      spaccalegna a vite prezzi 

    La spaccalegna a vite per miniescavatore è versatile e resistente, permette di spaccare tronchi di grande diametro con estrema facilità, inoltre è possibile spostare e accatastare facilmente i tronchi semplicemente avvitando la vite di qualche giro nella legna e sollevandola.

    Per utilizzarla basta posizionarsi con il miniescavatore in un luogo prevalentemente pianeggiante, assicurarsi che non ci sia nessuno oltre l’operatore nei pressi del luogo di lavoro, fermare saldamente il tronco a terra prima di operare e accatastare in un luogo comodo per evitare manovre e dunque massimizzarne la produttività.

    Su Giffi Market trovi la spaccalegna a vite per miniescavatore in diversi diametri a prezzi imbattibili, così da poter scegliere la dimensione più adatta al carico di lavoro da svolgere.

    Se hai bisogno anche della testata a cui attaccare la vite conica spaccalegna puoi chiamarci per un preventivo.Le nostre testate per trivelle ghedini  possono essere applicate ad ogni tipo e classe di peso di escavatore,il motore non necessita di drenaggio esterno e grazie al doppio snodo, che garantisce il movimento longitudinale e trasversale, è possibile la perforazione perpendicolare indipendentemente dalla posizione dell’escavatore.

         

  • Rampe mezzi leggeri

    Rampe per moto in venditarampe per moto

    Le Rampe per moto che ti proponiamo in questa categoria sono costruite in alluminio, questo le rende leggere e maneggevoli, consentendoti comunque di avere un prodotto resistente e con una buona portata, infatti queste rampe ti permettono di caricare mezzi leggeri come piccole auto, quad, trattorini ecc. fino ad un peso massimo di 8 quintali.

    Le nostre rampe per moto si distinguono per essere un prodotto all’avanguardia, funzionale, comodo da trasportare, leggero, resistente ma soprattutto sicuro.

    Questa tipologia di rampe in alluminio è pensata per unire la massima capacità di carico ad un profilo molto sottile, inoltre grazie a delle particolari tranciature presenti sulle rampe, il grip aumenta notevolmente ed il carico è molto più sicuro in condizioni di maltempo, le tranciature infatti aumentano la capacità di drenare neve, acqua e fango.

    Le nostre rampe per moto possono essere utilizzate nel campo del fai da te/hobbistico, queste sono adatte al carico e scarico di mezzi leggeri e attrezzature con ruote gommate come ad esempio carrelli manuali, tosaerba, trattorini tagliaerba, moto, auto e anche quad.

    Per utilizzare in modo corretto le rampe per moto ricorda di:

    • Pulire sempre le rampe per aumentare il grip delle ruote del mezzo che stai caricando/scaricando.

    • Compiere le operazioni di carico/scarico posizionando le rampe in alluminio solo su terreni solidi.

    • Posizionare in maniera precisa le rampe per moto, posizionarle in maniera approssimativa potrebbe distribuire male il peso del mezzo che stai caricando.

    Applica questa formula per conoscere la lunghezza delle rampe di carico di cui hai bisogno:

    Lunghezza = (Altezza pianale ÷ G) x 100

    • G è la pendenza in percentuale delle rampe in alluminio (l’inclinazione massima  consigliata è 30%).

    Esempio: se devi caricare una moto su un furgone alto da terra 70 centimetri,

    le rampe per moto indicate per il carico del mio mezzo sono da 2,5 metri in quanto:

    L = (0.7 ÷ 30) x 100= 2,33 m

    Su Giffi Market trovi le rampe di ogni lunghezza, da 1.5 metri fino a 4 metri.

    Scegli la larghezza e la portata desiderate e poi acquista le nostre rampe per moto, approfitta della spedizione gratuita.

  • Rampe per cingoli ferro

    Rampe in alluminio per cingoli in ferrorampe cingoli in ferro

    Le rampe in alluminio per cingoli in ferro in vendita su Giffi Market sono state costruite per garantire la massima efficienza e sicurezza nelle operazioni di carico e scarico di mezzi con cingoli in ferro, spesso montati sulla maggior parte degli escavatori con un tonnellaggio importante. Le rampe in alluminio per cingoli in ferro permettono di lavorare in completa sicurezza grazie ai severi test ai quali sono sottoposte. Sono disponibili per mezzi da 48 a 263 quintali. Le nostre rampe di carico per cingoli in ferro sono rivestite con uno strato in gomma vulcanizzata che aumenta il grip di mezzi come rulli compattatori e mezzi con cingoli in acciaio.

    La vita delle nostre rampe per cingoli in ferro è notevole in quanto i rivestimenti in gomma vulcanizzata possono essere facilmente sostituiti una volta usurati perché sono semplicemente fissati alle rampe con delle viti.

    Prima di procedere al carico di un qualsiasi mezzo, assicurati di aver preso tutte le precauzioni e di stare per svolgere la manovra secondo le norme vigenti sulla sicurezza.

    Quando carichi/scarichi un mezzo utilizzando le rampe di carico per cingoli in ferro ricorda di:

    • Pulire le rampe di carico: elimina eventuali sostanze scivolose, in questo modo avrai maggior grip sia caricando che scaricando.

    • Posizionare le rampe in alluminio per cingoli in ferro in base alla distanza tra i due cingoli.

    • Piazza le rampe su una superficie solida, che sia terreno molto battuto o anche asfalto (questo potrebbe però venire danneggiato dai cingoli dell’escavatore).

    • Non correggere mai la traiettoria mentre carichi o scarichi il mezzo, è consigliabile ripetere la manovra in questo caso.

    • Ancora saldamente le rampe di carico per cingoli in ferro al pianale del mezzo di trasporto.

     

    Le nostre rampe in alluminio per cingoli in ferro sono a marchio Metalmec, azienda leader nella progettazione e produzione di sistemi di carico in lega di alluminio. Tutte le rampe di carico sono prodotte in Italia, sono sagomate e saldate secondo i più severi standard qualitativi e collaudate ad almeno il doppio della portata dichiarata.

    Scegli la misura delle rampe di carico di cui hai bisogno; ti basta conoscere il peso del mezzo da caricare, la larghezza dei cingoli in ferro e l’altezza del pianale dell’autocarro per il trasporto;

    dopo che hai acquisito queste informazioni puoi può effettuare un semplice calcolo per determinare la lunghezza:

                                                            L=(A ÷ %G) x 100

    • L= lunghezza;

    • A = altezza del pianale dell’autocarro in metri;

    • G = pendenza in percentuale delle rampe di carico per cingoli in ferro, ti consigliamo di considerare un’inclinazione massima in percentuale del 30%

    Per chiarire meglio il concetto di seguito è riportato un esempio:

    • Se il tuo escavatore ha un peso operativo di 140 quintali e larghezza cingoli 60 cm e l’altezza del pianale del mezzo sul quale devi caricare/scaricare è di circa 1,20 m; 

    La lunghezza che individueremo per le rampe in alluminio è: (1,2 ÷ 30) x 100 = 4 m. 

    La coppia di rampe per cingoli in ferro da scegliere deve essere lunga almeno 4 metri. 

    Scegli il modello adatto a te tra le rampe in alluminio per cingoli in ferro che ti proponiamo, sono disponibili modelli con lunghezza da 2 a 5 metri.

    La spedizione è gratuita in tutta Italia.

  • Rampe per trattorino

    Rampe per tagliaerba

    Rampe per trattorino in vendita

    Le Rampe per trattorino che trovi in questa categoria sono prodotte interamente in alluminio, grazie al quale sono leggere e maneggevoli senza però dare meno importanza alla portata, queste infatti ti permettono caricare i mezzi che desideri fino ad un peso massimo di 4 quintali.

    La loro intera progettazione è stata incentrata sulla realizzazione di un prodotto all’avanguardia, funzionale, comodo da trasportare, leggero, resistente ma soprattutto sicuro.

    Il profilo è caratterizzato da delle particolari tranciature che svolgono un doppio lavoro, per primo aumentano il grip di ogni tipologia di mezzo che devi caricare, poi rendono molto più sicuro il carico in condizioni di maltempo, le tranciature infatti aumentano notevolmente la capacità di drenare neve e acqua.

    Le nostre rampe per trattorino sono pensate per farne un utilizzo nel campo del fai da te/hobbistico, essendo l’ideale per le operazioni di carico e scarico di mezzi o attrezzature con ruote gommate come ad esempio carrelli manuali, trattorini tagliaerba, tosaerba, moto e anche quad.

    Per garantire il corretto funzionamento delle rampe per trattorino ricorda che:

    • Bisogna sempre assicurarsi di aver pulito le rampe per massimizzare il grip del mezzo che stai caricando/scaricando.

    • E’ sconsigliato caricare/scaricare posizionando le rampe su un terreno poco solido.

    • Distanziare le rampe per trattorino in modo preciso potrebbe portarti via più tempo nella fase iniziale, però poi ti consente di svolgere l’operazione completa in sicurezza ed al primo tentativo.

    Per determinare la lunghezza corretta delle rampe per trattorino da acquistare puoi seguire questa formula:

    Lunghezza = (Altezza pianale ÷ G) x 100

    Dove G è la pendenza in percentuale delle rampe in alluminio (l’inclinazione massima  consigliata è 30%).

    Esempio: devo caricare un trattorino tagliaerba su un furgone alto da terra 60 centimetri.

    Le rampe per trattorino indicate per il carico del mio mezzo sono le rampe da 2 metri in quanto:

    L = (0.6 ÷ 30) x 100= 2 m

    Su Giffi Market trovi tra i vari modelli anche le rampe curve realizzate per caricare mezzi che hanno poco spazio tra la scocca inferiore ed il terreno senza però rinunciare alle performance di quelle dritte.

    Scegli la lunghezza desiderata da 1.5 metri fino a 2 metri e acquista le rampe per trattorino e approfitta della spedizione gratuita.



  • Rampe mezzi pesanti

    Rampe di carico per mezzi pesantirampe di carico per mezzi pesanti

    Le rampe di carico per mezzi pesanti in vendita su Giffi Market sono state progettate e poi realizzate per soddisfare al meglio le esigenze di carico e scarico di mezzi pesanti. Le rampe per mezzi pesanti garantiscono la migliore sicurezza in tutte operazioni di carico e scarico di mezzi da 58 a 263 quintali. Le nostre rampe in alluminio sono particolarmente indicate al carico di mezzi in gommati o con cingoli in gomma perché grazie rivestimento in lamiera mandorlata viene massimizzato il grip di questa tipologia di mezzi (sono disponibili anche rampe per mezzi con cingoli in ferro dotate di un rivestimento in gomma vulcanica sostituibile).

    Quando si caricano macchine con un peso elevato, bisogna procedere con molta calma e svolgendo la manovra in modo preciso per evitare incidenti che potrebbero portare a conseguenze anche molto gravi per il mezzo e per il conducente.

    Per caricare/scaricare correttamente un mezzo pesante ricorda di:

    • Pulire le rampe in alluminio eliminando l’eventuale presenza di sostanze scivolose, così avrai il massimo grip sia in salita che in discesa.

    • Posizionare le rampe di carico per mezzi pesanti distanziate in funzione della larghezza tra le ruote/cingoli;

    • Iniziare le operazioni di carico/scarico del mezzo solo se hai la possibilità di piazzare le rampe di carico su un terreno molto solido e preferibilmente piano (è consigliabile l’asfalto).

    • Ricominciare da capo la manovra nel caso di errato posizionamento, non correggere mai la traiettoria in salita/discesa o potresti avere un incidente.

    • Assicurarti di aver ancorato saldamente le rampe per mezzi pesanti al mezzo di trasporto.

     

    Le nostre rampe di carico per mezzi pesanti sono a marchio Metalmec, un’azienda italiana che ormai è da anni leader nella progettazione e produzione di sistemi di carico in lega di alluminio. Tutte le rampe di carico sono sagomate e saldate secondo i più severi standard qualitativi e poi collaudate almeno al doppio della portata dichiarata.

    Puoi scegliere la dimensione delle rampe in alluminio di cui hai bisogno semplicemente conoscendo il peso del mezzo da caricare, la larghezza dei cingoli/gomme e l’altezza del pianale del veicolo che utilizzerai per il trasporto;

    una volta che hai reperito queste informazioni puoi può effettuare un semplice calcolo per determinare la lunghezza:

                                                            L=(A ÷ %G) x 100

    • L= lunghezza;

    • A = altezza del pianale (espressa in metri)

    • G = pendenza in percentuale delle rampe mezzi pesanti (inclinazione massima in percentuale consigliata 30%).

    Dopo che hai calcolato la lunghezza, puoi scegliere la rampa con la larghezza maggiore della larghezza del cingolo/gomma del tuo mezzo. Assicurati di scegliere una coppia di rampe con portata sufficiente.

    • Esempio: prendendo un Escavatore da 110 quintali con una larghezza dei cingoli di 55 cm e l’automezzo sul quale devo caricare ha un'altezza del pianale di circa 1,20 m; 

    La lunghezza corretta per le rampe in alluminio è: (1,2 ÷ 30) x 100 = 4 m. 

    La coppia di rampe per mezzi pesanti da scegliere deve essere lunga almeno 4 metri. 

    Solo su Giffi Market trovi rampe di carico per mezzi pesanti a prezzi così convenienti.

    La spedizione è gratuita in tutta Italia.

  • Forche per pale gommate

    Forche per pale gommate

    Le Forche per pale gommate in vendita su Giffi Market sono prodotti di altissima qualità, pensate per

    durare negli anni e per resistere anche ai lavori più usuranti.

    Sono disponibili modelli con portata da 15 a 70 quintali, basta solo scegliere quello che fa al caso tuo,

    fai una corretta valutazione sul carico di ribaltamento del tuo mezzo per individuare il modello più adatto.

    Grazie alla griglia superiore, le nostre forche per pale gommate garantiscono una maggiore sicurezza

    in fase di sollevamento e movimentazione dei pallet.

    Tutte le nostre forche sono agganciate al telaio tramite un innesto frontale e sono spostabili per varie larghezze,

    permettendoti così di caricare pallet di dimensioni differenti.

    E’ possibile anche personalizzare le forche per pale gommate con i lamellari in hardox, ideali per i lavori in cava.

    Di seguito troverai alcuni consigli sulla sicurezza di utilizzo delle forche per pale gommate:

    • Per avere una maggiore visibilità e sicurezza, trasporta i pallet mantenendo le forche leggermente sollevate da terra, regola l’altezza in base alle dimensioni del carico e della pala gommata.

    • Inclina le forche all’indietro e tienile basse quando ti muovi con il mezzo senza aver caricato nulla, in questo modo eviterai di urtare gli ostacoli sul percorso di manovra.

    • Se il carico che trasporti è talmente voluminoso da impedirti una visione perfetta dello spazio di manovra, controlla di poterti muovere liberamente e poi procedi trasportando il carico a retromarcia.

    • Per effettuare una manovra sicura ed efficace durante le operazioni di carico e scarico, mantieni la macchina allineata al carico ed esegui un’ampia sterzata per posizionare il carico con precisione.

    • Quando carichi dei pallet su un qualsiasi mezzo, ti consigliamo di farti aiutare da un collaboratore, muovendoti alla cieca potresti danneggiare un pallet caricato in precedenza sul camion, quindi dopo aver poggiato il pallet sul pianale del mezzo, sfila le forche per minipala e procedi a retromarcia, poi solleva nuovamente il carico e spostalo in avanti, avvicinandolo così con precisione e sicurezza al pallet già caricato.

    L’attacco standard delle nostre forche per pale gommate è del tipo unificato Bobcat, se hai bisogno di un attacco differente, è possibile produrlo su misura, in questo caso richiedici un preventivo.

    Acquista le nostre Forche per pale gommate e approfitta della spedizione gratuita.

  • Passerelle pedonali

    Passerelle pedonali da cantierepasserella pedonale da cantiere

    Le Passerelle pedonali da cantiere che ti proponiamo in questa categoria sono ideali per il superamento in completa sicurezza di barriere architettoniche come scavi o fossati solitamente presenti in cantieri edili, puoi comunque utilizzarle anche per usi più comuni e non professionali come per l’accesso ad un terreno privato con un fossato lungo il perimetro, o in qualsiasi zona in cui non è possibile il normale transito pedonale.

    Per garantire la sicurezza di chi le utilizza, le nostre passerelle pedonali da cantiere sono dotate di una superficie con sistema antiscivolo, fermapiede e corrimani pieghevoli, che oltre a rendere più sicura la passerella pedonale in alluminio, rendono più facile il trasporto riducendo le dimensioni di ingombro.

     

    Secondo le norme di utilizzo attualmente in vigore, la passerella pedonale da cantiere deve avere in ambo le estremità un appoggio minimo di 33 cm

    Le nostre passerelle pedonali in alluminio rispondono ai requisiti dettati dal D.P.R. 547 del 27 aprile 1955 in materia di “fermapiede e corrimano” ed alla legge nr. 13 del 9 gennaio 1989 relativa alle barriere architettoniche. Mentre la posizioni, ricorda che l’inclinazione della passerella pedonale non deve superare una pendenza massima del 8%.

    Per scegliere la passerella in alluminio giusta per il lavoro che devi fare, calcola la lunghezza minima utilizzando la seguente formula:

     

    L = (H x 100) / A

     

    • LUNGHEZZA DELLA PASSERELLA IN MILLIMETRI (L)

    • DISLIVELLO IN MILLIMETRI (H) - è l’altezza dell’ostacolo da superare.

    • % PENDENZA MASSIMA (A) 

    Di seguito un esempio pratico per chiarire il concetto:

    Devo trasportare una carriola scavalcando un fosso in cantiere, le due sponde del fosso hanno un dislivello di 200 mm, in questo caso dovrò acquistare la passerella pedonale in alluminio di lunghezza 2.5 metri perché: L = (200 mm x 100) / 8 = 2500 mm

     

    Scegli il modello di cui hai bisogno tra quelle che ti proponiamo in questa categoria, sono disponibili passerelle pedonali in alluminio con lunghezza a partire da 1.2 metri a 6 metri.

    Acquista su Giffi Market e approfitta della spedizione gratuita.

  • Passerelle carrabili

    Passerelle carrabili da cantiere in vendita

    Le Passerelle carrabili da cantiere in vendita su Giffi Market, sono pensate e costruite per scavalcare in completa sicurezza, barriere architettoniche comepasserella carrabile da cantiere scavi o fossati solitamente presenti in cantieri edili, sia da mezzi che da pedoni .

    Grazie alla superficie con sistema antiscivolo, al fermapiede ed ai corrimani pieghevoli, che le rendono più facili da trasportare riducendo le dimensioni di ingombro, le nostre passerelle carrabili in alluminio sono le migliori per lavorare in sicurezza, comodità e praticità. 

     

    Le nostre passerelle carrabili da cantiere rispondono ai requisiti dettati dal D.P.R. 547 del 27 aprile 1955 in materia di “fermapiede e corrimano” ed alla legge nr. 13 del 9 gennaio 1989 relativa alle barriere architettoniche. Quando acquisti una passerella carrabile, assicurati di scegliere la lunghezza corretta in funzione della pendenza e dello spazio da superare, per norma l’inclinazione della passerella carrabile non deve superare una pendenza massima del 8%.

    Puoi calcolare la lunghezza minima della passerella carrabile giusta per il lavoro che devi fare utilizzando la seguente formula:

     

    L = (H x 100) / A

     

    • LUNGHEZZA DELLA PASSERELLA IN MILLIMETRI (L)

    • DISLIVELLO IN MILLIMETRI (H) - è l’altezza dell’ostacolo da superare.

    • % PENDENZA MASSIMA (A) 

    Di seguito un esempio pratico per chiarire il concetto:

    Devo trasportare una minipala scavalcando un fosso in cantiere, le due sponde del fosso hanno un dislivello di 300 mm, in questo caso dovrò acquistare una passerella carrabile lunga almeno 3.75 metri dato che: L = (300 mm x 100) / 8 = 3750 mm

    Ricorda che le passerelle carrabili devono avere le due estremità con un appoggio minimo di 33 cm, non è possibile transitare con mezzi con cingoli in metallo o che ha altre parti in metallo che vengano in contatto con la passerella carrabile.

     

    Prima di transitare su una qualsiasi passerella carrabile assicurati di verificare che il tuo mezzo abbia:

    • Cingoli o ruote esclusivamente in gomma.

    • Nel caso che il tuo mezzo sia gommato, la larghezza delle ruote di impronta deve essere almeno 20 cm.

    • Nel caso tu stia utilizzando un mezzo cingolato, la larghezza del cingolo deve essere almeno di 20 cm.

    • La distribuzione massima ammessa sugli assi deve essere 50%-50% ( in casi rari 40%-60%).

     

    Scegli il modello di cui hai bisogno tra quelle che ti proponiamo in questa categoria, sono disponibili passerelle pedonali in alluminio con lunghezza a partire da 1.2 metri a 6 metri.

    Acquista su Giffi Market, approfitta della spedizione gratuita.

  • Benne metano

    Benne per pulizia metanodotti

    Benne metano a sezione ristretta per la pulizia e la manutenzione di metanodotti, tubazioni Benna metanoelettriche ecc

    *I pesi delle benne sono da intendersi come indicativi

  • Benne rinforzate minipala

    Benne rinforzate per minipale progettate per la movimentazione di materiale edile Benna rinforzata per minipala

  • Benne roccia

    Le Benne Roccia sono realizzate con materiali antiusura  e spessori maggiorati,

    sono idonee per scavi e movimentazione di inerti compatti e gravosi. Le benne da roccia in

    vendita sul nostro sito sono a prezzi davvero convenienti. Scegli il peso dell'escavatore

    dal "filtro prodotti" e poi la dimensione della benna roccia. Prima di aggiungere il prodotto

    nel carrello indica nell'apposito spazio il modello, la marca e l'anno dell'escavatore: la benna

    verrà realizzata con l'attacco su misura.

  • Benne scogliera

    Benne scogliera realizzate con profilo allungato per la movimentazione di massi e blocchi. Benna scoglieraLe benne hanno strutture rinforzate con materiali antiusura. Il doppio fondo garantisce maggiore resistenza.

  • Benne per muletto

    Benne ribaltabili per muletti

    Le nostre Benne ribaltabili per muletti sono pensate per reinventare l’utilizzo del carrello elevatore, utilizzando questo semplice accessorio potrai trasportarebenna per muletto materiale industriale sfuso, come rifiuti di vario genere, rottami e detriti per poi trasportarli e scaricarli all’interno di contenitori più ampi come i classici container per rifiuti.

    Prima di iniziare un lavoro con le benne ribaltabili per muletti dovrai assicurarti di:

    • Verificare che il carrello elevatore su cui monterai la benna ribaltabile sia idoneo - controlla che la portata del mezzo sia superiore al peso complessivo da sollevare;

    • Controlla visivamente che l’attrezzatura sia intatta in tutte le sue parti;

    • Controlla che la catenella del dispositivo di ancoraggio al carrello elevatore sia in buone condizioni di manutenzione;

    Per montare la benna ribaltabile sul tuo muletto devi posizionarlo su una superficie piana e lasciare le forche lievemente sollevate da terra, poi grazie alla quattro ruote presenti sul fondo delle nostre benne ribaltabili potrai comodamente trasportare la benna e montarla sul carrello elevatore.

    Subito dopo questa fase, ricordati di collegare la catena di sicurezza per evitare che la benna ribaltabile possa sfilarsi dalle forche.

    Durante il carico, posiziona la benna ribaltabile a terra facendo poggiare le ruote, dopodichè trasporta il carico sollevandolo dal suolo di 20 cm circa facendo attenzione che nessuna parte tocchi a terra, poi avvicinati a velocità moderata al container in cui devi scaricare.

    Lo scarico del materiale deve avvenire sempre in un contenitore stabile e resistente, durante il processo accertati di:

    • Far allontanare le persone dall’area di scarico - la distanza consigliata è di almeno 5 metri;

    • Solleva la benna ribaltabile per muletto fino a poco oltre l’altezza delle sponde del container;

    • Inizia la procedura di scarico per poi sollevare l’attrezzatura e allontanarti dal container;

    • Abbassa lentamente le forche appoggiando la benna lentamente a terra - grazie a questo passaggio il cassone tornerà nella posizione di carico;

    Per lo smontaggio puoi sfilare la benna ribaltabile dal muletto semplicemente sfilandola dalle forche sfruttando le quattro ruote sul telaio del cassone.

    Tutte le nostre benne sono costruite e testate secondo le norme UNI EN ISO 12100, UNI EN 349, UNI ISO 8686, UNI EN 10027 e UNI EN 10204 e vengono emesse con l’etichetta metallica, il certificato di conformità ed il manuale d’uso e manutenzione.


    Scegli tra la benna ribaltabile per muletto con capacità 500 lt e la benna capacità 1000 lt, sono disponibili inoltre molti altri modelli su preventivo.

  • Forche per telescopici

    Forche per sollevatori telescopici

    Le Forche sollevatori telescopici che ti proponiamo in questa categoria, sono prodotti di altissima qualità, progettati e costruiti per durare negli anni e perForche per sollevatori telescopici resistere anche ai lavori più usuranti.

    Puoi scegliere tra i modelli disponibili, questi partono da una portata di 15 quintali fino a 70 quintali, basta solo individuare quello che fa al caso tuo, verifica le informazioni sul carico di ribaltamento del tuo mezzo per evitare incidenti.

    Le nostre forche per sollevatori telescopici garantiscono una maggiore sicurezza in fase di sollevamento e movimentazione dei pallet dovuta alla presenza di una griglia superiore di sicurezza.

    Grazie alla presenza di un innesto frontale è possibile agganciare le forche direttamente al telaio e sono spostabili per varie larghezze rendendoti possibile il sollevamento di pallet di dimensioni differenti.

    Su richiesta è possibile anche personalizzare le forche per sollevatori telescopici con i lamellari in hardox, ideali per i lavori in cava.

    Per operare in sicurezza e in modo più efficiente assicurati di utilizzare le forche per sollevatori telescopici seguendo queste indicazioni:

    • Anche se il tuo sollevatore telescopico ti potrebbe garantire un’ottima visibilità,per movimentare i pallet in sicurezza, trasportali comunque con le forche leggermente sollevate da terra, regola l’altezza in base alle dimensioni del carico.

    • Per evitare di urtare possibili ostacoli sul percorso di manovra, quando ti muovi con il sollevatore telescopico senza aver caricato nulla sulle forche per pallet, inclinale all’indietro e tienile basse, regola la velocità in funzione del terreno su cui ti stai muovendo.

    • Procedi muovendoti in retromarcia se il carico che trasporti è talmente voluminoso da impedirti una visione perfetta dello spazio di manovra, prima di partire però controlla di poterti muovere liberamente.

    • Valuta la manovra da compiere prima di iniziare le operazioni di carico e scarico, ti consiglio di mantenere la macchina allineata al carico e di eseguire un’ampia sterzata per posizionare il carico con precisione.

    • Chiedi aiuto ad un collaboratore quando devi caricare o scaricare dei pallet da un mezzo; lavorando senza la piena visibilità e controllo potresti danneggiare i pallet già presenti sul mezzo.

    Le nostre forche per sollevatori telescopici hanno come attacco standard quello del tipo unificato Bobcat, è comunque possibile produrlo su disegno specifico nel caso tu abbia bisogno di un attacco differente, in questo caso richiedici un preventivo.

    La spedizione è gratuita per tutte le nostre Forche per sollevatori telescopici.