Generatori di aria calda: i modelli più usati.

Published : 16/10/2020 14:42:50
Categories : Guida all'acquisto , Hobby e Fai da te , News

Generatori di aria calda: i modelli più usati.

Generatori di aria calda: i modelli più usati.

Con l'inverno ormai alle porte, diventa indispensabile rendere ambienti di lavoro come capannoni industriali, cantieri edili, fabbriche e officine piacevoli per i lavoratori. Nasce la necessità di riscaldare questi spazi ed io sono qui proprio per consigliarti come fare!

Un’ottima soluzione è rappresentata dai generatori di calore, conosciuti anche come cannoni d’aria calda. Si tratta di sistemi di riscaldamento che con poche semplici mosse consentono di raggiungere e mantenere temperature in spazi anche molto ampi. Ti parlerò di un'ampia varietà di prodotti di questo genere e alla fine del mio articolo sono sicuro che saprai su quale generatore puntare forte!

Addentriamoci nella materia

Quando parliamo di generatori di aria calda è doveroso prima di tutto specificare che si tratta di macchinari capaci di adattarsi ad usi ed esigenze sempre diverse. Le differenze tra i diversi modelli sono da ricercarsi nella struttura, caratteristiche tecniche e appunto la loro finalità. Il meccanismo al loro interno prevede l’attivazione di un processo di combustione differente a seconda del tipo di combustibile utilizzato. Ad oggi sul mercato puoi trovare infatti diversi tipi: generatori d’aria calda a gasolio, generatori d’aria calda elettrici e generatori d’aria calda a GPL, solo per citarne alcuni... Ma te ne parlerò più nello specifico!

Le tipologie di generatori d'aria calda

Diventa fondamentale scegliere il giusto generatore in base all'ambiente che devi riscaldare, ti spiegherò perciò le caratteristiche dei diversi modelli presenti sul mercato:

- Generatore d'aria calda a gasolio: impiega uno scambiatore di calore che permette l'evacuazione dei fumi attraverso un camino collegabile con l'esterno, può essere posizionato quindi anche in locali chiusi. Generalmente vengono usati per il riscaldamento a livello professionale o industriale. Sempre tra quelli a gasolio, c'è il generatore mobile i cui residui della combustione vengono espulsi con l'aria calda prodotta dal generatore e contribuiscono al suo riscaldamento, per questo ha un rendimento al 100%. Fai attenzione però perchè potrai utilizzarlo solo in locali areati.

- Generatore d’aria calda elettrico: èperfetto per locali industriali e/o civili, cantieri, negozi, ma anche abitazioni e luoghi umidi. Ha delle resistenze elettriche che garantiscono il riscaldamento dell'aria che viene convogliata mediante il ventilatore.

- Generatore d’aria calda a GPL: dotato di bruciatore integrato, combustione diretta ed accensione manuale tramite piezoelettrico. Viene generalmente collegato a bombole di GPL e ciò lo rende una soluzione particolarmente apprezzata per la sua facilità di trasporto e per l’indubbia convenienza economica durante l’utilizzo. La sua versione automatica prevede un'apparecchiatura di controllo fiamma che consente il collegamento di un termostato per controllo accensione e spegnimento.

- Generatore a raggi infrarossi: la fiamma che viene generata dal bruciatore scalda la parabola che, grazie alle alte temperature, ferma e brucia tutti i residui della combustione, garantendo una combustione pulita. L'ideale se devi riscaldare in maniera localizzata ambienti particolarmente grandi e arieggiati.

- Riscaldatore a raggi infrarossi: puoi utilizzarlo sia all'interno che all'esterno, produce un riscaldamento a infrarossi immediato e finalizzato, permette un notevole risparmio di energia poiché è privo di preriscaldamento e non genera alcun movimento d'aria. Particolarmente adatto se vuoi riscaldare ambienti come bar, negozi o ristoranti.

- Generatore sospeso per locali chiusi: generatore a combustione indiretta in acciaio verniciato alimentato a gasolio con bruciatore integrato. Impiega uno scambiatore di calore che permette l'evacuazione dei fumi attraverso un camino collegabile con l'esterno, può quindi essere collocato all'interno di locali chiusi.

I contesti in cui sfruttarli...

Come ti ho già accennato, la scelta dei generatori di aria calda dipende molto dalla circostanza in cui hai bisogno di utilizzarli; l'edilizia rappresenta il campo in cui vengono maggiormente sfruttati, in luoghi come cantieri edili e stradali per esempio. Nella logistica, per far circolare aria calda in ampi spazi come magazzini o capannoni. Nel campo dell'agricoltura dove spesso si lavora con condizioni meteo molto rigide e un generatore può essere un'ottima soluzione per scaldare serre o allevamenti. Questi generatori possono esserti utilissimi anche in caso di eventi che si svolgano all'aperto durante le stagioni invernali, e in casi di emergenza per rendere accoglienti campi di rifugio, tende di emergenza o in edifici allagati.

Generatori su GiffiMarket

Sul portale GiffiMarket puoi trovare una vasta gamma di generatori di aria calda tra cui scegliere, una volta che avrai individuato quello che fa al caso tuo per l'ambiente che dovrai riscaldare.

Share this content

Add a comment

 (with http://)

PayPal