Normativa sulle scale, tutto quello che c'è da sapere.

Published : 09/09/2020 07:41:48
Categories : Guida all'acquisto

Normativa sulle scale, tutto quello che c'è da sapere.

So che stavi cercando una risposta alla tua domanda: ci sono nuove normative sulle Scale? Ebbene si…

A partire dal 1° gennaio 2018, una nuova normativa, la EN 131 2018, introduce nuovi obblighi di produzione delle scale e nuovi test. Ti consiglio di leggere fino in fondo l’articolo perché ti rivelerò una chicca importante… Ciò di cui ti sto per parlare servirà ad orientarti in un contesto spesso tanto trascurato quanto essenziale per lavorare in sicurezza.

Vediamo insieme cosa cambia in particolar modo e come approcciarci a queste nuove direttive.

La normativa aggiornata prevede l'imposizione per le scale superiori a 3 metri di utilizzare la barra stabilizzatrice come base d'appoggio fino alla larghezza massima di 1,2 metri. Qualora fossi impossibilitato, dovranno essere provviste di stabilizzatori laterali o, in alternativa, di una base a forma svasata. Nelle scale trasformabili, il 2° e il 3° elemento non potranno più essere sfilati dalla base per usarli come un corpo singolo.

Tra le altre novità, vorrei menzionarti delle nuove tipologie di test da verificare per lavorare in sicurezza: resistenza dei materiali, torsione, durata alla fatica, resistenza allo slittamento.

E' stata introdotta anche una nuova catalogazione delle scale, la quale ti può aiutare a capire la portata massima di carichi e il lasso di tempo in cui esse possono operare; una scala ad uso domestico è indicata per carichi fino a 2250 N/ 1 min. e test per 10.000 cicli, mentre una ad uso professionale supporta fino a 2700 N/ 1 min. e test per 50.000 cicli.

Entrando più nel particolare...

Non posso non citare delle brevi specifiche presenti nel D.lgs. 81/08 riguardanti alcune delle scale tra le più impiegate, quelle portatili:

Queste scale semplici portatili (a mano) devono essere costruite con materiale adatto alle condizioni di impiego, devono essere sufficientemente resistenti nell’insieme e nei singoli elementi e devono avere dimensioni appropriate al loro uso. Dette scale, se di legno, devono avere i pioli fissati ai montanti mediante incastro. I pioli devono essere privi di nodi. Tali pioli devono essere trattenuti con tiranti in ferro applicati sotto i due pioli estremi; nelle scale lunghe più di 4 metri deve essere applicato anche un tirante intermedio. È vietato l’uso di scale che presentino listelli di legno chiodati sui montanti al posto dei pioli rotti.

Cos'altro deve essere necessariamente presente?

Al fine di evitare di incorrere in infortuni più o meno gravi è il caso di accertarsi che il tuo prodotto sia provvisto di:

a) dispositivi antisdrucciolevoli alle estremità inferiori dei due montanti;

b) ganci di trattenuta o appoggi antisdrucciolevoli alle estremità superiori, quando sia necessario per assicurare la stabilità della scala.

Altre linee guida fondamentali!

Non perdere mai di vista il fattore più importante dunque, la tua sicurezza e quella di chi ti lavora vicino!

Non usare una scala troppo alta o troppo bassa rispetto alla quota di lavoro e sopratutto non impiegarla come sistema di accesso ad altro luogo. Una volta a lavoro è importante non trasportare materiali pesanti o ingombranti che compromettano la presa sicura. Cerca sempre di movimentare la scala con cautela considerando la presenza di altre attività/ persone. Ovviamente non utilizzarla per posizionamenti di attività laterali e durante la salita/discesa resta col viso rivolto verso di essa con entrambe le mani posate sui pioli o sui montanti. Quando vai a posizionarti, dai sempre un adeguato piede in relazione alla lunghezza della scala, alla natura del terreno e alle circostanze lavorative.

Nel caso invece di una scala a castello, hai a disposizione un prodotto con altezza massima limitata entro 2 mt e per il particolare uso frontale e laterale dovrà essere provvista di piattaforma, guardacorpo e corrimano.

Non sei ancora convinto su come curare al meglio il tuo lavoro? Necessiti di un ulteriore strumento per comprendere i rischi di incidenti con le scale e prevenirli? Ecco la mia dritta! Puoi tutelarti grazie al “Quaderno di ricerca” dell'Inail dal titolo “Nuovi strumenti per la valutazione dello scivolamento e ribaltamento delle scale portatili”; un vero e proprio manuale che può supportarti maggiormente sulle prove da effettuare per valutare scivolamento e ribaltamento delle scale portatili.

Su GiffiMarket troverai una vasta selezione di scale, da quella domestica alla telescopica, da quella agricola a quella con ruote e molte altre! Tutte testate e certificate secondo la normativa vigente.

Se sei interessato ad acquistare una scala puoi farlo partendo da qui.

Share this content

Add a comment

 (with http://)

PayPal